+39 0721 777412

Spedizione gratuita a partire da 79 euro! Per importi inferiori il costo è di 7,90 €

Spedizione gratuita a partire da 79 euro! Per importi inferiori il costo è di 7,90 €

Home » Codazzo Pergola Doc Aleatico e tacconi, abbinamento vino del mese

Codazzo Pergola Doc Aleatico e tacconi, abbinamento vino del mese

7 Mag, 2024

Codazzo Pergola Doc Rosato & Tacconi

Rosato questo sconosciuto!

Per la nostra cantina il vino rosato è stata una scommessa. Venti anni fa nelle Marche quasi nessuno produceva rosato per commercializzare. Noi, invece, ricordavamo che sulle nostre tavole, in particolare d’estate, il rosato era d’obbligo. Era rosato ottenuto da uve aleatico che erano le uve rosse, insieme al sangiovese più diffuse nel nostro territorio. Il ricordo dei suoi profumi uniti alla sua freschezza ci ha spinto a riproporlo. Non si dica che il rosato si ottiene mescolando vino rosso con vino bianco, in Italia è vietato e non si dica che si fa con uve di scarto. Se non si hanno uve più che perfette il rosato Terracruda non viene prodotto perché si gioca tutto sull’equilibrio tra il momento giusto della raccolta (Aleatico uva difficile da gestire) e quello della macerazione millimetrica sulle bucce. Se tutto scorre su questo filo, l’aleatico avrà il suo splendido colore. Dite che il rosato è un vino da donna? Se volete e solo se volete veramente rispondiamo di sì perché le donne cercano la perfezione.

Caratteristiche organolettiche

Il Codazzo Pergola Doc, presenta una serie di caratteristiche che lo rendono unico e affascinante. La prima cosa che colpisce è il colore rosa cipria con sfumature di rosa antico.  Questa vasta gamma di sfumature rende il vino rosato un’opzione visivamente accattivante sul tavolo e nel bicchiere. Dal punto di vista aromatico, il Codazzo offre una varietà di profumi che spaziano da quelli floreali del glicine e del pesco a quelli fruttati di fragoline di bosco, fino alle note di agrumi. In bocca colpisce per la sua fresca apertura aromatica.

Ricetta del mese

Tacconi al sugo di fave e calamaretti

Siamo a maggio tempo di primizie dell’orto; piselli, fave.

A Fratte Rosa c’è una varietà autoctona di fava, particolarmente dolce e tenera anche a piena maturazione con un alto contenuto di polifenoli ed un’elevata capacità antiossidante. La fava di Fratte Rosa è l’unico presidio Slow Food della provincia di Pesaro e Urbino già dal 2018. Con la farina di questa fava unita alla farina di grano tenero si prepara un particolare tipo di pasta, tipica della nostra tradizione i tacconi.

Tacconi fave e calamaretti è un piatto abbastanza facile da realizzare e si mostra perfetto per la primavera. I due ingredienti richiamano alla tradizione della terra e del mare, insieme rievocano sapori genuini e allo stesso tempo raffinati.

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta

200 gr di farina di grano

200 gr di farina di fava di Fratte Rosa

4 uova

Per il sugo

300 gr di calamaretti

100 gr di fave sbucciate

½ bicchiere di Codazzo rosato

1 scalogno

20 grammi di burro

Sale

Olio extravergine

Pepe

Preparazione

Impastate la farina di grano e la farina di fava con le uova fino ad ottenere un composto omogeneo. Stendete la sfoglia con il mattarello fino a raggiungere uno spessore di mezzo centimetro, lasciatela asciugare per una buona mezz’ora. In seguito cospargerla di farina arrotolarla e tagliarla a striscioline. Mentre i tacconi asciugano, sgranate le fave, mettetele in una ciotola, passatele in acqua bollente un paio di minuti, scolate ed eliminate la buccia esterna da ogni fava e tenetele da parte. Occupatevi dei calamaretti pulendoli e tagliandoli a striscioline. In un tegame fate cuocere lo scalogno tritato con l’olio a fuoco basso, aggiungete i calamaretti. Fate insaporire per dieci minuti e salate. Aggiungete vino rosato e lasciate evaporare. Aggiungete le fave ed il burro e lasciate cuocere per quindici minuti. Nel frattempo lessate i tacconi in abbondante acqua salata, scolateli e passateli in padella per un minuto. Prima di servire aggiungere pepe fresco.

Il nostro rosato si rivelerà un compagno ideale per questa ricetta. La freschezza e la vivacità del vino, bilanciano la dolcezza del pesce e della fava, mentre i profumi fruttati e floreali si integrano in maniera armoniosa con i sapori del piatto.

 

tacconi-favetta

tacconi-e-codazzo

Il tuo carrello
il tuo carrello è vuoto
Scegli i tuoi prodotti preferiti nel nostro negozio!
Vai allo shop
0